Griglia di Amsler

Home » Prodotti e servizi » Griglia di Amsler

La griglia di Amsler è un utile mezzo per monitorare la tua visione centrale. Con questo semplice test è possibile individuare precocemente i sintomi di alcune patologie che colpiscono la parte centrale della retina. Ogni occhio va testato separatamente: questo aiuta ad identificare i sintomi visivi che possono interassare solo un occhio.

Scarica la griglia di Amsler cliccando qui, stampala su carta A4, poi segui le istruzioni riportate di seguito.

Come utilizzare la griglia di Amsler:

  • Controlla che vi sia una luce adeguata;
  • Indossa gli occhiali che usi per leggere;
  • Tieni la griglia a circa 30 cm dagli occhi;
  • Copriti un occhio con il palmo della mano;
  • Con l’occhio scoperto fissa il punto nero al centro della griglia.

Fatti le seguenti domande:

  • Le linee sono interrotte o piegate?
  • Ci sono dei quadrati che hanno forma e dimensioni differenti?
  • Le linee sono ondulate, mancanti o sbiadite?

Se hai risposto “sì” ad una di queste domande è opportuno che tu contatti il tuo oculista per un esame più approfondito.

 

Marc Amsler elaborò la griglia come prova per la diagnosi sulle malattie della macula e sul distacco della retina. E' stato un importante oculista svizzero e professore di oculistica a Zurigo e Losanna.

Si suppone che Amsler abbia preso l'idea dal Dottor Edmond Landolt, un oftalmologo svizzero, che usò la griglia per gli studi nel suo campo di specializzazione. Amsler non fu, quindi, il primo a usare questo strumento, ma lo adattò a test che poteva risultare poco costoso e poteva essere utilizzato anche a casa e in ufficio.