Libri letti con la sintesi vocale

Home » Lettura alternativa » Libri letti con la sintesi vocale

Che cosa sono i libri con sintesi vocale 

Sono degli audiolibri in cui la lettura non è effettuata da una persona, ma da un programma che converte il testo scritto in parlato mediante la sintesi vocale, cioè la riproduzione artificiale della voce umana. Esistono molti tipi di voce differenti, e l’utente può scegliere la velocità di lettura che preferisce.

Anche se le sintesi vocali di nuova generazione hanno raggiunto ormai un buon livello di espressività. C’è chi le giudica ancora troppo “robotiche”, altri invece preferiscono la voce digitale proprio perché non interpreta il testo: per loro la voce digitale non è il corrispondente di una persona che gli legge delle cose, ma un loro modo di leggere. Dalla sintesi vocale si attendono la sola decodifica del testo; le impressioni, le emozioni, gli stati d’animo li mette chi ascolta.

Questo sistema di lettura si usa oggi anche per aiutare persone affette da dislessia o da altri problemi di lettura.

Dove si possono trovare i libri con sintesi vocale

Possono essere scaricati da alcuni siti internet già in formato audio, possono essere richiesti alle principali associazioni di disabili visivi, oppure è possibile crearli con il proprio computer, a partire da un file di testo. Per farlo è necessario installare sul proprio computer un programma che permette di convertire i file di testo in formato audio MP3. Tra i programmi gratuiti troviamo Balabolka e DSpeech È necessario installare almeno una voce nella lingua desiderata (trovate le istruzioni nel sito dei programmi citati). Purtroppo le voci di miglior qualità sono a pagamento. I file di testo dei libri da convertire possono essere reperiti grazie al servizio Postalibro.