Sistemi di ingrandimento per facilitare la lettura

Home » Leggibilità del testo » I fattori che condizionano la leggibilità » Dimensione del carattere » - Sistemi di ingrandimento per facilitare la lettura

Scheda

Ausili per la lettura 

Chi ha problemi di vista può migliorare la lettura con appositi strumenti. Oltre agli occhiali, ben noti a tutti, la tecnologia fornisce altri prodotti adatti per svolgere attività particolari in caso di gravi minorazioni visive.

Strumenti ottici

Lente da tavolo con elevato fattore di ingrandimento.Una buona lente di ingrandimento risolve molti problemi di lettura, soprattutto nel caso di testi brevi o non sequenziali. Una lente di grandi dimensioni è naturalmente anche assai pesante e poco maneggevole. Il problema si può superare con delle lenti dotate di un apposito braccio di supporto o con quelle costruite per essere usate appoggiandole direttamente sul foglio e sul tavolo. Si rivela molto utile un sistema di illuminazione incorporato.

Strumenti elettronici 

Videoigranditore da tavolo.Da alcuni anni sono molto diffusi i videoingranditori basati su un sistema a telecamera e monitor.
Rispetto alle lenti, questa soluzione elettronica offre il vantaggio di poter elaborare l’immagine ingrandita, ad esempio regolando il contrasto e la luminosità e invertendo i colori del testo e dello sfondo. È così possibile leggere un documento con caratteri bianchi su sfondo nero, se questa combinazione risulta più gradita o conveniente per l’utente. È naturalmente possibile variare a piacere il fattore di ingrandimento.
Nei prodotti più recenti l’immagine viene proiettata su uno schermo a cristalli liquidi e anche questo ha contribuito a migliorare la stabilità e la nitidezza della lettura.
Sono diffusi anche videoingranditori portatili che utilizzano schermi di pochi centimetri. I vantaggi in termini di ingrandimento sono in questo caso più limitati mentre sussistono tutti quelli legati all’elaborazione dell’immagine.

Ingranditori per computer 

Monitor computer configurato per minorazione visiva.Gli ipovedenti che utilizzano il computer possono dotarsi di appositi programmi ingrandenti che consentono di aumentare le dimensioni del testo e migliorare la leggibilità dello schermo. Essi forniscono sempre anche la possibilità di accedere al computer anche attraverso la voce, utile soprattutto per leggere documenti di tipo prevalentemente testuale e quindi con ridotta componente grafico-visiva.

Altri accorgimenti

Per migliorare la postazione di lavoro è importante considerare con cura la qualità dell’illuminazione che deve giungere in modo efficace dove serve, senza interferenze e riflessi.
Tra gli strumenti utili per migliore la postura è consigliabile l’utilizzo di un semplice leggio affinché i libri possano essere avvicinati agevolmente agli occhi, e non viceversa.