I fattori che condizionano la leggibilità

Home » Leggibilità del testo » I fattori che condizionano la leggibilità

di Flavio Fogarolo

Persona anziana legge un quotidiano.Cos’è che può rendere di difficile lettura o illeggibile un testo?
La dimensione dei caratteri è probabilmente l’aspetto più noto e in certi contesti maggiormente responsabile di tante difficoltà. Ma non è l’unico. Spesso è l’insieme di tanti fattori che genera la vera barriera, insormontabile e causa di esclusione. Come vedremo, infatti, il problema della dimensione dei caratteri potrebbe spesso essere superato con opportuni accorgimenti o ausili per l’ingrandimento, ma se il testo è scritto con colori tenui, aloni e sfumature, forme bizzarre, sovrapposizione di immagini o altro, c’è purtroppo poco da fare.
In questo capitolo abbiamo analizzato gli elementi che a nostro parere influiscono in modo più o meno determinante sulla leggibilità di qualunque testo, stampato, elettronico, di tipo ambientale o funzionale. Nello spirito di questa pubblicazione (strumento di servizio, non manuale tecnico), si è cercato soprattutto di mostrare, con esempi e situazioni concrete, come questi fattori possano costituire degli effettivi problemi per alcuni cittadini, spesso senza che vi sia alcuna giustificazione di tipo economico o tecnico.

I fattori di leggibilità che verranno analizzati nelle pagine successive sono:
- dimensione del carattere;
- contrasto testo/sfondo e contrasto cromatico;
- interferenza con lo sfondo;
- tipo di carattere;
- testo tutto maiuscolo;
- spaziatura del testo e organizzazione della pagina;
- supporti